Ultima modifica: 10 Novembre 2020
I.I.S. "G. D'Alessandro" - Bagheria > In evidenza > PUBBLICIZZAZIONE AUTORIZZAZIONE PROGETTO Codice Identificativo 10.2.2A-FSEPON-SI-2020-418

PUBBLICIZZAZIONE AUTORIZZAZIONE PROGETTO Codice Identificativo 10.2.2A-FSEPON-SI-2020-418

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Programma Operativo Complementare “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse I – Istruzione – Fondo di Rotazione (FdR). Obiettivo Specifico 10.2 Miglioramento delle competenze chiave degli allievi Azione 10.2.2 Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, ecc.) con particolare riferimento al primo ciclo e al secondo ciclo e anche tramite percorsi on-line… Autorizzazione progetti – Prot. n. AOODGEFID 28309 del 10/09/2020, assunta al protocollo  dell’Istituto al  n. 6281 del 16/09/2020”

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

COMUNICA

in ottemperanza agli obblighi di informazione e pubblicità, previsti per il progetto finanziato dal “Fondo Europeo di Sviluppo Regionale”, l’avvenuta autorizzazione ad attuare nell’a.s. 2020/2021 il seguente progetto:

Codice identificativo progetto  

Titolo modulo

 

Importo autorizzato modulo

10.2.2A-FSEPON-SI-2020-418 Tutti competenti 41.176,47

 Destinatari:

100 Allievi secondaria superiore (secondo ciclo)

Descrizione del Progetto

L’emergenza epidemiologica da COVID –19 ha comportato anche una crisi economica che potrebbe, in alcuni casi, compromettere il regolare diritto allo studio. Il presente progetto all’interno dell’Avviso pubblico ‘Per supporti didattici per studentesse e studenti delle scuole secondarie di I e di II grado’ è finalizzato a contrastare situazioni di disagio delle famiglie consentendo di acquistare supporti didattici, eventualmente dematerializzati, da offrire anche in comodato d’uso a studentesse e studenti in difficoltà garantendo pari opportunità e il diritto allo studio. A titolo esemplificativo e non esaustivo la proposta progettuale si sostanzia nell’acquisizione di: supporti didattico disciplinari: libri di testo, cartacei e/o digitali, vocabolari,

dizionari, libri o audiolibri di narrativa consigliati dalle scuole, anche in lingua straniera, materiali specifici finalizzati alla didattica che sostituiscono o affiancano il libro di testo per gli studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA) o con bisogni educativi speciali (BES). E’ anche consentita l’acquisizione in locazione di devices da dare in comodato d’uso alle studentesse e agli studenti che ne siano privi per l’anno scolastico 2020/2021. L’istituzione scolastica proponente individuerà studenti cui assegnare libri di testo e altri sussidi didattici fra quelli che non godono di analoghe forme di sostegno e le cui famiglie possano documentare situazioni di disagio economico anche a causa degli effetti connessi alla diffusione del COVID-19.

La scuola si propone di:

Con l’iniziativa la scuola intende fornirsi di supporti didattici utili per garantire pari opportunità e il diritto allo studio a studentesse e studenti appartenenti a famiglie che versano in precarie condizioni economiche per effetto dell’emergenza epidemiologica da COVID –19. Si prevede pertanto di acquistare supporti didattici (forniture totali o parziali dei libri di testo, vocabolari, dizionari, libri o audiolibri di narrativa anche in lingua straniera, materiali specifici finalizzati alla didattica che sostituiscono o affiancano il libro di testo per

gli studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA) o con bisogni educativi speciali (BES) da concedere in comodato d’uso. Sarà valutata anche l’opportunità di noleggiare devices da dare in comodato d’uso alle studentesse e agli studenti che ne siano privi per l’anno scolastico 2020/2021.

A tal fine verranno individuati, tra gli studenti dell’istituto quelli con maggiori difficoltà economiche documentate legate anche alla perdita o diminuzione di reddito causata dall’attuale situazione emergenziale. I sussidi didattici da fornire saranno stabiliti in funzione delle reali esigenze degli alunni individuati come beneficiari. La valutazione del progetto si baserà sul monitoraggio dei miglioramenti nel rendimento degli studenti coinvolti.

Il  Progetto sarà realizzato entro il 30/06/2021.

Il presente avviso è finalizzato alla pubblicizzazione, sensibilizzazione e garanzia della visibilità, trasparenza e ruolo dell’Unione Europea e per diffondere nell’opinione pubblica la consapevolezza del ruolo delle istituzioni e in particolare di quelle europee.

Ulteriori comunicazioni, in merito all’avvio delle procedure per l’attuazione delle iniziative in oggetto, saranno pubblicate sul sito web dell’istituto.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Angela Troia